Al fine di favorire la fruizione della didattica a distanza a tutti gli alunni, nessuno escluso, il Convitto Nazionale R. Corso rende disponibili alcuni tablet e PC portatili di proprietà della scuola, da assegnare in comodato d’uso gratuito agli studenti in difficoltà, individuati attraverso rilevazione del fabbisogno da parte dei Coordinatori di classe e della Funzione Strumentale Informatica (report Consigli di classe).

Si ritiene utile, in questa prima fase, provvedere al sostegno degli studenti in evidente difficoltà di partecipazione alle attività didattiche a distanza, con i dispositivi già in possesso della scuola.

I genitori assegnatari saranno contattati dalla Scuola per la comunicazione su data e orario di consegna dei dispositivi, nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di distanziamento sociale e di misure igienico-sanitarie, anche a tutela del personale in servizio.

I dispositivi potranno essere ritirati esclusivamente dal genitore o studente assegnatario maggiorenne, sottoscrivendo un contratto di comodato d’uso gratuito con la Scuola.

La scrivente provvederà a fare richiesta di ulteriori sussidi utilizzando lo specifico finanziamento stanziato dal Governo e destinato alle Istituzioni scolastiche, nell’ambito delle azioni contenute nel decreto #CuraItalia.

Nelle more dell’assegnazione della quota spettante al Convitto Nazionale R. Corso, per ora solo comunicata con D.M. 187/2020, per accogliere ulteriori richieste, i genitori degli alunni (o gli alunni maggiorenni) interessati potranno inviare, entro e non oltre il giorno 15 Aprile 2020 c.a., email di richiesta all’indirizzo della funzione strumentale informatica (felice.dellagala@corsopro.istruzioneer.it) specificando in oggetto: “Richiesta assegnazione dispositivo in comodato d’uso”.

Il richiedente dovrà identificarsi (Nome/Cognome del genitore/studente; Ordine di scuola; Classe) e dichiarare di non essere in possesso e di non poter provvedere all’acquisto di alcun tipo di device utile a consentire la partecipazione alla DaD (smartphone, tablet, PC….).

Si confida nella responsabilità di ciascuno a richiedere i dispositivi solo se assolutamente necessario.

Nel caso dovesse pervenire un numero di richieste superiore alle possibilità di accoglimento, sulla base dei finanziamenti che perverranno, si renderanno noti i criteri che saranno utilizzati per l’assegnazione. Resta inteso che sarà data priorità agli alunni con disabilità, con DSA e altri BES.

logoConvitto Nazionale Statale "Rinaldo Corso"

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Bernieri, 8
42015 CORREGGIO (RE)
Tel.: +39 0522 692318
Fax: +39 0522 631844
mail: REVC01000A@istruzione.it
PEC: REVC01000A@pec.istruzione.it
Convitto Nazionale
Codice meccanografico: REVC01000A
Codice fiscale: 80014070355
Fatturazione elettronica: UFUCU5
IPIA e scuole annesse al Convitto
Codice meccanografico: RERI070003
Codice fiscale: 91090970350
Fatturazione elettronica: CKIBXH

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.0.0