Circolare n. 178/2020-21 – Lettera aperta della DS alle famiglie – Classi Scuola Primaria

da | 14 Gen, 2021 | 2019-2020, 2020-2021, Circolari 2019-2020, Circolari 2020-2021, Docenti-Educatori Primaria 2020-2021, Famiglie Primaria 2020-2021, Scuola Primaria 2020-2021

Cari genitori,

il particolare momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha imposto, come sapete, interne riorganizzazioni delle attività didattiche proposte ai bambini: scaglionamenti orari, turni mensa, rientri pomeridiani del personale docente, regole rigide interne di distanziamento, igienizzazione ecc. Oggi, tra ansie e timori delle famiglie, ma, a compensazione, anche tanta gioia e tranquillità trasmessa dai bambini, rispettosi di quelle regole e felici di conservare la routine della scuola in presenza, tanto penalizzata lo scorso anno, ci troviamo a condividere un passaggio importante che attiene alla valutazione degli apprendimenti scolastici dei vostri figli e nostri alunni. I docenti della Scuola Primaria saranno chiamati a valutare gli apprendimenti dei vostri figli non più con i voti, ma attraverso giudizi descrittivi: esprimeranno cioè, per ciascuna delle discipline di studio previste dalle Indicazioni Nazionali, compreso l’insegnamento trasversale di Educazione civica, un giudizio descrittivo legato ad un Livello di raggiungimento degli obiettivi di apprendimento. L’importante innovazione in realtà è partita già ad Aprile 2020 con il Decreto Legge 22/2020 su “Misure urgenti sulla conclusione del passato anno scolastico e sull’avvio dell’attuale, convertito con modificazioni dalla Legge n. 41 del 06/06/2020”, in cui al comma 2-bis si anticipava «In deroga all’articolo 2, comma 1, del Decreto Legislativo n. 62 del 13/042017, dall’anno scolastico 2020/2021, la valutazione finale degli apprendimenti degli alunni delle classi della scuola primaria, per ciascuna delle discipline di studio previste dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo né espressa attraverso un giudizio descrittivo riportato nel documento di valutazione e riferito a differenti livelli di apprendimento, secondo termini e modalità definiti con ordinanza del Ministro dell’Istruzione», per giungere al D.M. n. 172 del 04/12/2020 (e relative Linee Guida), che all’art. 3 precisa, che il passaggio dai voti al giudizio descrittivo avviene “… nella prospettiva formativa della valutazione e della valorizzazione del miglioramento degli apprendimenti“.

L’ottica che si è voluto promuovere è quella della valutazione per l’apprendimento che “precede, accompagna, segue” ogni processo curricolare e deve consentire di valorizzare i progressi negli apprendimenti degli allievi, nelle varie tappe della carriera scolastica e anche in prospettiva di verticalità verso i cicli d’istruzione superiori.

I docenti della Scuola Primaria, pertanto, valuteranno, per ciascun alunno, il livello di acquisizione di obiettivi di apprendimento, appositamente individuati nell’ambito delle Indicazioni nazionali, sia in sede di valutazione periodica (anche per le verifiche scritte e orali) che finale (scrutinio di fine quadrimestre). I livelli saranno quattro:

  • In via di prima acquisizione;

  • Base;

  • Intermedio

  • Avanzato.

Il passaggio verso la nuova modalità di valutazione sarà graduale e completato nell’arco di un biennio. Va però precisato che i voti saranno abbandonati già dal 1 Quadrimestre di questo anno scolastico.

Tali innovazioni, per quanto importanti e afferenti ad una fase fondamentale del processo d’insegnamento-apprendimento, cioè quella della valutazione, non dovranno essere vissuti con timore. La Scuola è pronta a recepire le novità e formerà adeguatamente il suo personale; a voi famiglie dedicheremo anche più momenti di confronto e chiarimento, affinché la novità della “pagella” di quest’anno possa essere pienamente compresa nella sua valenza altamente formativa e inclusiva.

logoConvitto Nazionale Statale "Rinaldo Corso"

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Bernieri, 8
42015 CORREGGIO (RE)
Tel.: +39 0522 692318
Fax: +39 0522 631844
mail: REVC01000A@istruzione.it
PEC: REVC01000A@pec.istruzione.it
Convitto Nazionale
Codice meccanografico: REVC01000A
Codice fiscale: 80014070355
Fatturazione elettronica: UFUCU5
IPIA e scuole annesse al Convitto
Codice meccanografico: RERI070003
Codice fiscale: 91090970350
Fatturazione elettronica: CKIBXH

Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.0.0 - Aggiornamento a cura del team digitale del Convitto Nazionale Rinaldo Corso